Salone del Mobile 2015

Pubblicato il da in Blog

Anche quest'anno eravamo in trepidante attesa di poter vedere cosa ci fosse di nuovo nel mondo dell'abitare, quali tendenze fossero state messe sotto luce. E di luce quest'anno ve ne era parecchia, infatti il padiglione Euroluce è tornato. E' tornato con grandi novità e grande atmosfera, FontanaArte, Foscarini, Artemide, Panzeri, Venini.Sempre presenti e grandi protagonisti i marchi italiani in tutti i settori. Grande orgoglio  del design che ha sbancato lo stile in tutto il mondo. Poliform, Flexform, Baxter, Boffi, Lema, Minotti, Rimadesio, Dettiamo le tendenze ovunque, italian do best, non abbiamo rivali. E' stato un salone del mobile del grande revival. Atmosfere anni '50/'60 si sviluppano attraverso tutti i padiglioni. I classici della nonna adesso sono ripresi, manipolati per essere rivissuti in chiave moderna. Vi è un ritorno ai materiali naturali, il legno presente in molte declinazioni di colori, il marmo lucido, di ogni colore e venature, la pelle liscia, scamosciata, ruvida, invecchiata, colorata o naturale, il vetro trasparente, smerigliato, opaco, il rame, l'ottone e l'acciaio. C'è da sbizzarrirsi, non si può dir altro! Grandi divani e sedute molto profonde dove non si può non sdraiarsi e stravaccarsi, ma per chi ama esser più composto vi è un ritorno delle sedute più corte.





Pelle


Anni '60


Divani&Poltrone


Marmo&Legno


Autore

  • Maria Novella Orsanigo
  • Fondatrice dello Spazio e Direttore Commerciale&Pubbliche Relazioni, è la figura professionale che per prima entra in contatto con il cliente
  • Approfondisci

Creazione sito internet: E-Motion Web siti web e posizionamento motori ricerca Milano